mercoledì 21 settembre 2022

Il filo invisibile, il film che ci voleva

Questo è uno di quei casi in cui mi piace proprio essere di parere contrario.
Di recente ho visto Il filo invisibile, il film lgbt italiano targato Netflix e girato da Marco Simon Puccioni.
Film su cui ho letto critiche pazzesche, sembrava una pellicola da bruciare subito e gettare nel dimenticatoio.
Parlavano di un film insensato, stupido, buttato lì a caso, di polpettone italiano...



E invece no.
No, no, no.
Il film è una bomba.